Questo sito web utilizza i cookie per migliorare i servizi e l'esperienza degli utenti. Se scegli di continuare la navigazione, consideriamo accettato il loro uso.

logo auser tgp banner afterburner doppio finale x

Comunicato Stampa CGIL CISL UIL - Inopportuno il convegno dell'ultradestra a Genova

cgilcisluil

COMUNICATO STAMPA

INOPPORTUNO IL CONVEGNO DELL’ULTRADESTRA A GENOVA

 

Genova, 1 febbraio 2017. In questi giorni, da notizie di stampa, abbiamo appreso che Forza Nuova intende organizzare per il prossimo 11 febbraio un incontro al quale sono stati invitati diversi rappresentanti della destra radicale europea.

Cgil Cisl Uil esprimono preoccupazione e dissenso per quella che può essere intesa come una vera e propria provocazione e che potrebbe rivelarsi causa di disordini pubblici, cosa che potrebbe portare danni a cittadini e lavoratori in un territorio come il nostro, già attanagliato da problemi sociali e occupazionali.  

Le forze politiche che si sono date appuntamento a Genova sono le stesse che in Europa stanno strumentalizzando le difficoltà accentuate dalla crisi economica e che si stanno caratterizzando per politiche populiste, razziste, xenofobe e talvolta violente.

Per la nostra città, Medaglia d'Oro della Resistenza, accogliere un appuntamento di questo genere può suonare come uno sfregio alla sua storia. A questo proposito la scelta di Genova non appare certamente casuale e riporta alla memoria i fatti del giugno/luglio 1960 quando la città seppe reagire ad una provocazione analoga.

Sono passati gli anni, ma non la memoria e i valori democratici sempre attuali e punto di riferimento per il mondo del lavoro.

Ci riteniamo fin da ora disponibili a partecipare a un tavolo in Prefettura, qualora la stessa decidesse di convocarlo.

Cgil Cisl Uil Genova