Questo sito web utilizza i cookie per migliorare i servizi e l'esperienza degli utenti. Se scegli di continuare la navigazione, consideriamo accettato il loro uso.

logo auser tgp banner afterburner doppio finale x

Da ILSREC : Genova 14 febbraio 2017 Deperimento e malattia nei lager

ilsrec logo

Deperimento e malattia nei lager

 
Martedì 14 febbraio, nella Sala Consiliare di Palazzo Doria Spinola alle ore 17.00, si terrà l’incontroDeperimento e malattia nei lager. All’iniziativa, promossa da Aned e ILSREC, in collaborazione con la Città Metropolitana di Genova, interverranno il presidente della sezione Aned di Genova Gilberto Salmoni e il medico specialista in Scienza dell’alimentazione Valeria Fascetti.

"Nel nostro blocco eravamo ormai più di mille. Un pagliericcio doveva servire per sei, per sei quasi sempre infermi, membra gonfie, ossa fratturate, flemmoni aperti; ed era un tormento insopportabile, a volte si desiderava morir subito, durante quelle notti, purché avesse fine il dolore. […] Ci veniva data una specie di decotto la mattina alla sveglia, e più tardi un liquido verdastro di rape essiccate e bollite chissà in quale acqua. I nostri stracci e i nostri corpi brulicavano di pidocchi. Mettevano una mano sul petto, sotto le ascelle, tra le natiche, e la ritiravamo coperta di insetti. Non ci si lavava più, e i nostri volti, coperti da una crosta bruna, erano quasi tutti eguali. La fame era divenuta frenesia, e si frugava in ogni angolo per trovare una qualunque cosa da ingoiare. Ci si derubava. Se uno riusciva a entrare in un Kommando […] e portava dentro, la sera, bucce di patate, o verdura essiccata, o qualunque cosa da mangiare per godersela in pace, veniva assalito da una turba di affamati e depredato (Piero Caleffi, Si fa presto a dire fame, Milano, 1954)”.

Info: 010 549 9523

Con la presente si coglie l'occasione per comunicare che il seminario  Viaggio nelle deportazioni  razziali, civili, politiche e militari europee tra vittime e carnefici di giovedì 16 febbraio  (Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, 10.00-18.00), è stato annullato.

 

ILSREC- ISTITUTO LIGURE PER LA STORIA DELLA RESISTENZA E DELL'ETÀ CONTEMPORANEA

Via del Seminario 16  -  16121 GENOVA (GE)
tel. 0105576091 - 0105955031    

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.ilsrec.it